Carte da gioco plastificate abruzzesi Dal Negro
Carte da gioco plastificate abruzzesi Dal Negro interno confezione
Carte da gioco plastificate abruzzesi Dal Negro semi spagnoli
Carte da gioco plastificate abruzzesi Dal Negro confezione
Carte da gioco plastificate abruzzesi Dal Negro
Carte da gioco plastificate abruzzesi Dal Negro interno confezione
Carte da gioco plastificate abruzzesi Dal Negro semi spagnoli
Carte da gioco plastificate abruzzesi Dal Negro confezione

Carte Abruzzesi

Disponibile
9,70 €
Tasse incluse - Spedito entro 24/48 ore

Un grande classico senza tempo, le carte da gioco, qui nella versione regionale abruzzese di Dal Negro. Un mazzo di 40 carte per giocare a Scopa, Scopone Scientifico, Briscola e Tresette. Declinazione particolare di quelle Napoletane con quattro  speciali assi nella manica: ogni seme è dedicato a una provincia, a L’Aquila i Denari, a Teramo le Coppe, a Chieti le Spade e a Pescara i Bastoni. In particolare l’asso di Denari, dedicato al simbolo del capoluogo abruzzese, raffigura un’aquila che sotto l’Immota Manet si erge sulla “bolla d’oro” di Federico II, a sua volta raffigurato dal Re di Denari; l’asso di Coppe è ispirato alle tipiche ceramiche di Castelli; l’asso di Spade ha in sé il Guerriero di Capestrano; l’asso di Bastoni il motto dannunziano “Audere semper”. Edizione limitata.

carte-da-gioco-abruzzesi-plastificate-dal-negro-vista-di-insieme

Finalmente anche gli abruzzesi hanno le loro carte da gioco regionali, una variante speciale delle classiche carte Napoletane declinate in una versione ispirata ai simboli  attribuiti alle quattro province, L’Aquila, Pescara, Chieti e Teramo. Nate per iniziativa del Comitato organizzatore "Mostre ceramiche antiche e moderne" di Teramo in edizione limitata. I semi sono quelli della tradizione, Bastoni Coppe Spade e Denari, ma ognuno di loro è associato a una provincia diversa, rispettivamente Pescara Teramo Chieti e L’Aquila. Così l’asso di Denari raffigura un’aquila, simbolo del capoluogo, che sovrasta la “bolla d’oro” di Federico II di Svevia, quest’ultimo presente in veste di Re di Denari, inoltre il classico simbolo del seme è interpretato attraverso la raffigurazione della presentosa, monile tradizionale tipico. Nell’asso di Coppe troviamo il richiamo alle famose ceramiche di Castelli mentre la carta del quattro dello stesso seme reca il fregio quattrocentesco della lapide cosiddetta delle “male lingue” con l’iscrizione "A lo parlare agi mesura”. L’asso di Spade incorpora l’effige del Guerriero di Capestrano mentre nel due dello stesso seme è riportato il motto dannunziano "Ferrum est quod amat”. Infine l’asso di Bastoni che rievoca il noto motto del poeta pescarese Gabriele d’Annunzio "Audere Semper”. Qualità e durata garantita dal marchio Dal Negro, rigorosamente Made in Italy.

Dimensioni articolo singolo
8,2 x 5,1 cm
Dimensioni confezione
8,5 x 5,5 x 2 cm
Peso confezione
80 g
Materiali
Realizzato in cartoncino
Informazioni aggiuntive
Mazzo composto da n° 40 carte
Sono indicate per i giochi tradizionali quali scopa, briscola, scopone, tressette.
Made in
Italy
Nuovo prodotto
Nessuna recensione

Potrebbe piacerti anche

Chi ha acquistato questo articolo ha scelto anche

Prodotto aggiunto per il confronto

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.

Puoi conoscere i dettagli o negare il consenso consultando la nostra pagina sulla Privacy cliccando qui.

Continuando la navigazione o chiudendo questo banner presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri